buone feste

ZWILLING Culinary World, Destinazione Giappone

SOBA NOODLES

Come per la maggior parte dei piatti giapponesi, gli spaghetti Toshikoshi soba hanno un significato simbolico. I Soba noodles sono un piatto tipico della cena di Capodanno, per cui è tradizione mangiarli poco prima di mezzanotte. La gamma di interpretazioni del simbolismo di questa usanza è variegata, la più comune però è che gli spaghetti rappresentino il passaggio dal vecchio al nuovo anno. Un’ altra è che questo tipo di pasta rappresenti la lunga vita. Qualunque sia il significato che le persone attribuiscono all'usanza, i soba noodles sono un piatto di Capodanno comune in tutte le regioni del Giappone.


Per 4 persone

Ingredienti

750 ml d' acqua
70 ml di salsa di soia
50 ml Mirin
10 g Shimaya Dashi No Moto
(brodo giapponese)
1 cucchiaino di zucchero
150 g carote
1 peperoncino
200 g di soba noodles
4 gambi di erba cipollina
semi di sesamo

Preparazione

Portare l'acqua, la salsa di soia e il Mirin a bollire lentamente in una pentola insieme allo Shimaya Dashi. Aggiungere lo zucchero, le carote tagliate finemente e il peperoncino tritato sempre finemente e lasciare cuocere a fuoco lento fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Preparare gli spaghetti Soba seguendo le istruzioni sulla confezione, quindi sciacquarli sotto l'acqua fredda fino a quando non risultino più appiccicosi. Distribuire gli spaghetti in quattro ciotole e versare sopra il brodo. Tagliare l'erba cipollina a rondelle sottili.

Servire la zuppa con erba cipollina e semi di sesamo.