IN TUTTO IL MONDO CON PIATTI CLASSICI

Pasta

BIANG BIANG MIAN (TAGLIATELLE CINESI PICCANTI)


BIANG BIANG MIAN (TAGLIATELLE CINESI PICCANTI)

by Kitchen Stories


INGREDIENTI

Per 2 porzioni

215 ml di salsa di soia
4 spicchi d'aglio (grattugiato)
150 ml di olio di arachidi
30 g di peperoncino trittato
35 g di semi di sesamo
anice stellato
2 foglie di alloro
1 cucchiaino di coriandolo
1 cucchiaino di cumino
2 cucchiai di polvere di pepe del Sichuan
190 ml di acqua

1 cucchiaio di zucchero di canna chiaro
2 cucchiai di pepe del Sichuan
½ stecca di cannella
2 spicchi d'aglio
80 ml di aceto di riso
300 g di farina
¼ di cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio vegetale
2 bok choy (cavolo cinese)


Preparazione

1. Per preparare l'olio al peperoncino, aggiungere la salsa di soia e l'aglio grattugiato in una piccola ciotola, mescolare e mettere da parte. Aggiungere i un wok l'olio, il peperoncino trittato, i semi di sesamo, l'anice stellato, l'alloro, il coriandolo in polvere e il cumino. Scaldare a fuoco medio fino a far sfrigolare, poi girare a fuoco basso e mescolare costantemente per 3 - 4 minuti, o fino a quando il peperoncino si colora di marrone, senza bruciare.

2. Togliere il wok dal fuoco e aggiungere il pepe di Sichuan in polvere, mescolando per amalgamare. Poi aggiungere con cura aglio e salsa di soia nel wok. Trasferire in una ciotola a prova di calore e lasciare raffreddare. Togliere le foglie di alloro e l'anice stellato e lasciare riposare per almeno 2 ore. Conservare gli avanzi in un vaso a chiusura ermetica e conservare in frigorifero per un mese al massimo.

3. Per preparare la salsa di soia condita, aggiungere la salsa di soia rimasta, l'acqua, lo zucchero, i grani di pepe del Sichuan, l'anice stellato rimasto, la stecca di cannella e gli spicchi d'aglio in una piccola casseruola. Scaldare a fuoco medio fino a far bollire, poi girare a fuoco basso e lasciare cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Aggiungere l'aceto di riso e mescolare bene. Filtrare e scartare le spezie. Lasciar raffreddare prima dell'uso. Conservare gli avanzi in un barattolo a chiusura ermetica e conservarli in frigorifero fino ad un mese.

4. Aggiungere la farina e il sale in una ciotola grande. Mescolare lentamente l'acqua rimanente, usando le bacchette o un cucchiaio di legno per impastare, quindi continuare a impastare con le mani fino a quando l'impasto sarà liscio. Coprire e lasciare riposare per 20 minuti.

5. Dividere la pasta in 12 pezzi uguali e arrotolare in mini tronchetti. Spennellare con olio vegetale, poi coprire e lasciare lievitare per 1 ora.

6. Su un piano di lavoro oliato, arrotolare ogni tronco in un rettangolo piatto un po' più corto della lunghezza di una bacchetta. Poi premere una bacchetta in ogni rettangolo.

7. Tirare delicatamente ogni estremità dei rettangoli per stirarli leggermente, quindi colpirli leggermente contro la superficie di lavoro. Separare le tagliatelle dove sono state premute con le bacchette.

8. Cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata per 2 - 3 min., poi aggiungere il cavolo cinese e lasciare sbollentare. Dividere le tagliatelle tra le ciotole da servire e guarnire con salsa di soia condita e molto olio al peperoncino.

Buon appetito!